come liberarsi della comproprietà di una casa

Quali atti legali deve fare la signora che vuole liberare e liberarsi, con la cessione gratuita della proprietà  in Italia, di una casa in possesso al 50%? E’ necessario precisare che ad oggi la Signora vive all’estero in una casa di sua proprietà  al 100% in seguito ad un accordo di separazione consensuale ( ora divorzio ), quindi vuole onorare l’impegno preso lasciando all’ex marito il 50% quota che discende dall’allora comunione dei beni. (Marco, via mail)

Deve andare dal notaio e fare una donazione di quota di comproprietà di immobile.

Non ci sono altre strade, salvo forse una causa di usucapione, che però richiede molto più tempo e sarebbe resa un po’ più difficoltosa dalla residenza all’estero della “ex proprietaria”.

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: