come far entrare in comunione l’immobile acquistato prima delle nozze

Ho acquistato una casa nel settembre del 2006. Il prossimo anno mi sposo e vorrei far entrare l’abitazione nella comunione dei beni. Come posso fare? (Alessandro, via mail)

Devi sposarti “scegliendo” il regime della comunione dei beni, cosa che si fa in sostanza non optando per la separazione. Dopodichè devi stipulare una convenzione matrimoniale avente ad oggetto questo immobile, ai sensi degli artt. 162 e 210 del cod. civ., cosa che va fatta per atto pubblico e quindi necessariamente da un notaio.

In alternativa, puoi valutare di costituire il bene in questione in fondo patrimoniale. Anche questo va fatto da un notaio, quindi in sostanza ti conviene cercare un notaio di fiducia e farti consigliare da lui.

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: