divorzio e usufrutto

Sono in fase di definizione condizioni divorzio consensuale. Mio marito ha proposto per la casa coniugale queste condizioni: nuda proprietà  intestata ai figli minori; diritto di abitazione a me fino ai 25 anni della figlia più piccola poi trasferimento a me del diritto di usufrutto. A chi spettano in questo caso le spese di straordinaria manutenzione?(Giorgia, via posta elettronica)

Le spese spettano in ogni caso ai nudi proprietari. Considerate però che se i vostri figli non sono economicamente autosufficienti andranno divise tra i genitori come le spese straordinarie per i figli.

Naturalmente, nulla vieta di addivenire a diversi accordi.

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Antinisca Sammarchi su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: