Aggiungere un cognome al proprio: si può fare?

mia moglie di recente ha scoperto che il suo padre biologico vive in Argentina,ma non è stata mai riconosciuta da lui.il suo padre adottivo ha dichiarato a suo tempo di essere il padre naturale.Non vorrebbe cambiare cognome,disconoscendo l’attuale padre a favore di quello biologico,per non perdere la sua identità.è possibile aggiungere il cognome del padre biologico a quello attuale,per sancire la sua origine?

Si può senz’altro tentare, la pratica si svolge presso la prefettura competente, come spiego meglio in questa scheda che ti invito a leggere con attenzione.

Questo procedimento è stato da me utilizzato, in un caso, proprio per l’aggiunta di un cognome a quello che un figlio aveva già.

Per dire di più, bisognerebbe però studiare più approfonditamente la questione. Soprattutto, considerate che un certo margine di discrezionalità in capo alla Prefettura rimane sempre, per cui pur partendo da basi legali buone non c’è in realtà la garanzia assoluta che l’aggiunta del cognome venga concessa.

Se credete, potete valutare di acquistare una consulenza per approfondire maggiormente.

Non dimenticata di iscrivervi al blog per non perdere utili aggiornamenti come questo, che non trovate su nessun altro sito web.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Counselor. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Lasciaci un vocale!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: