Viaggio: medicina o illusione?

Il viaggio é un demone.

Colpisce tipicamente persone benestanti, ma mendiche di senso, instillando in loro la brama di spostarsi altrove, per confrontarsi con «altre culture e altri popoli» quando a queste stesse persone spesso manca la connessione con il popolo, la cultura e persino gli affetti domestici.

Come tutti i demoni, illude con la speranza e le lusinghe, ma lascia subito spazio alla scomodità, alla disillusione, alla delusione, sin dal momento della ardua compilazione dei bagagli, in cui l’uomo contemporaneo, abituato a galleggiare nel quotidiano, è costretto a pensare addirittura qualche giorno avanti.

Partito per aprire la sua mente, l’homo viator finisce a contemplare per ore la scritta «TIR» in coda in autostrada o a dibattere sulla misura del bagaglio contenente le sue preziose inutilità da portarsi a bordo di un aereo, dal quale sbarcherà cercando negozi e ristoranti delle stesse catene che trova a casa sua, uscendone ogni volta rassicurato.

E sempre a proposito di aprire la mente, fare collezione di qualcosa é il primo passo verso l’angustia dell’anima: allora perché fare incetta di città, villaggi, paesi, offerte, ultimi minuti, in una insaziante e insaziabile bulimia di essere dappertutto – col risultato di non avere mai, per un solo istante, un pizzico di autenticità, e quindi finire, in definitiva, per non essere e non esser mai stato, essendo in realtà solo uno che si è spostato?

La promessa più dolce di questo demone é questa: «la tua inquietudine non ti seguirà!».

Ovviamente, come tutte le promesse demoniache, é falsissima: la tua inquietudine diventerà solo ancora più grande.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Counselor. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: