Patrocinio a spese dello Stato: le spese vive?

sono disperata, premetto che percepisco RDC e non sono in grado purtroppo di onorare il suo compenso, ma se vorrà rispondermi nei suoi tempi gliene sarò davvero grata. Vorrei chiederle un consiglio su come devo comportami con un avvocato preso col patrocinio gratuito di Modena . La faccio breve l’avvocato è di Modena ora non voglio far nome ma se è truffa lo farò. Circa da 2 anni ha in mano la pratica del mio ex marito siamo separati e divorziati da circa 20 anni ed il giudice ha emesso che mi doveva dare 500 Euro al mese…mai dati. Premetto che io vivo col Reddito di Cittadinanza e come potete capire non ho tanti soldi per non dire quasi nulla. Una figlia che non mi aiuta ecccc…. Questo avvocato circa 8-9 mesi fa mi chiama al telefono e mi dice ho scoperto che il tuo ex marito ha 3 conti in banca ma io non posso accedere a meno che tu non mi dia 150 euro che allora gli ufficiali giudiziari sapranno come fare per accedere ai conti.

Sono vent’anni che rispondo alle persona gratuitamente sul blog, non c’è davvero bisogno di nessun compenso per qualche primo spunto in questa sede.

Se sei stata ammessa al beneficio del patrocinio a spese dello Stato, l’avvocato che hai incaricato non può chiederti soldi, nemmeno a titolo di rimborso di spese vive, a meno che non si tratti di altre cose estranee alla pratica in senso stretto.

Non so che spese siano queste che ti richiede, se sono spese per la ricerca di un conto corrente o per il pignoramento a mio giudizio rientrano nel divieto di richiesta previsto dalla legislazione vigente.

Se, invece, ti avesse ad esempio chiesto di spendere tu del denaro per una ricerca tramite un’agenzia di investigazioni, cosa che è facoltativa e non rientra in senso stretto nella pratica, probabilmente sarebbe un atteggiamento legittimo.

Quello che devi fare, se, dopo aver adeguatamente considerato e compreso la situazione, non sei convinta dell’operato del tuo legale da questo punto di vista, è incaricarne un altro, sempre tra quelli abilitato al patrocinio a spese dello Stato.

Se vuoi approfondire, valuta di acquistare una consulenza, che, nel tuo caso, avrebbe un costo dimezzato, anche se non so se ne potrebbe valer la pena, onestamente. Clicca qui.

Iscriviti al blog per ricevere il fondamentale post del giorno con consigli utili per le tue strategie di vita.

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: