Obbligo vaccinale per i sanitari: il vero scopo.

Perché vogliono rendere obbligatorio il vaccino per i sanitari?

Non è per tutelare la salute di nessuno.

Non serve, infatti, a tutelare i sanitari, né serve a tutelare gli utenti del sistema sanitario.

Anzi, vaccinare i sanitari significa, all’esatto opposto, esporre gli utenti a molti maggiori pericoli.

La stessa OMS, sulla quale il mio come di consueto mite parere é che si tratti di un’organizzazione completamente nelle mani di Satana, ha candidamente ammesso che un vaccinato si trasforma in un portatore sano del covid.

Può contrarre il virus, ma non se ne accorge perché il vaccino impedisce la manifestazione dei sintomi.

Quindi o si fa un tampone con esito immediato tutte le mattine prima di andare al lavoro oppure diventa un veicolo molto più pericoloso di infezione per tutti quelli con cui viene in contatto.

Perché allora imporre un preparato sperimentale contro il coronavirus a tutti quelli che lavorano nella sanità, se ciò è addirittura controproducente?

Te lo dico io.

Un infermiere, un medico, un primario, un grande chirurgo che, consapevolmente, scelgono di non farsi iniettare una sostanza sperimentale basata su tutto fuorché sulla scienza sono altrettante dita medie infilate nel culo del governo, del pensiero unico e della pandefuffa.

Ogni medico che, in coscienza, sceglie di non farsi in(o)culare é uno spot vivente contro l’opportunità di questi farmaci sperimentali e la necessità di somministrarli a tutti, altrimenti, come vorrebbero farci pensare, «non ne usciremo mai».

La colpa dei sanitari che non si iniettano le sostanze del miracolo è quella di non aderire al bigottismo di massa, di non credere alla «vera fede» che oggi è quella della presunta scientificità – in realtà largamente carente, per espressa ammissione di tutta la documentazione a corredo – di questi preparati.

Quei sanitari con la schiena dritta hanno una grande colpa: quella di non avere paura, come invece il governo vorrebbe che tutti avessero.

Con un decreto legge che impone l’obbligo di vaccinarsi ai sanitari non stanno tutelando te.

Stanno tutelando, come sempre, solo loro stessi e i loro sporchi interessi, portati avanti a qualsiasi costo.

Se passa questa legge, poi non ci sarà più nessun ostacolo per un obbligo di vaccinazione per tutti.

Questo decreto legge, oltre a spegnere gli spot viventi più importanti contro questi vaccini fuffa, ha anche lo scopo di vedere fino a che punto la popolazione é ancora manipolabile, fino a che punto le persone possono leggere coglionate sesquipedali come quelle ammanite da Michele Serra su Repubblica senza reagire.

Per questo sarà uno snodo molto importante in tutta questa vicenda.

Fai molta attenzione.

Spread the word, condividi.

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: