Categorie
diritto

Obbligo greenpass per i lavoratori: aspettiamo il decreto.

Per poter capire la strategia migliore contro l’obbligo di
green pass per tutti i lavoratori é necessario aspettare di poter
leggere il testo del decreto.

Note dell’episodio

Mi stanno arrivando moltissime domande da parte di lavoratori
dipendenti sia del pubblico del privato che temono di essere costretti
a fare il vaccino.

Per poter dire qualcosa a riguardo bisogna necessariamente aspettare
il testo del decreto-legge che il governo dovrebbe adottare nella
giornata odierna.

Conclusioni

  • Iscriviti al blog per non perdere il fondamentale post del giorno
    tutti i giorni, dal lunedì al venerdì

  • Contattami via whatsapp al 059 761926 o premendo il pulsante verde
    qui a fianco

  • Prova il counseling; per info contattami su whatsapp al numero 059 761926

  • Iscriviti al mio canale youtube e attiva le notifiche per vedere
    ogni nuovo video. Clicca qui: www.youtube.com/tsolignani, Se
    pensi che questo post possa essere utile o interessante per qualcun
    altro, condividilo, in tutti i modi che preferisci, anche via mail o
    sui social, mi fa solo piacere.

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!
Become a patron at Patreon!

Di Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Counselor. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

2 risposte su “Obbligo greenpass per i lavoratori: aspettiamo il decreto.”

Ora che abbiamo il decreto finale posso chiedere se è vera la storia che se sprovvisti di green pass si può stare comunque sul luogo di lavoro ma non retribuiti? Cioè posso lavorare “gratis”? … premetto che non credo a questa versione che gira però la risposta seria di un avvocato mi farebbe piacere. Grazie

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.