Esalazioni costanti di odori e fumo: che si può fare?

abito al primo piano di un condominio. Nell’appartamento sopra a me fumano in continuazione la sigaretta elettronica. Il cattivo odore penetra attraverso le pareti (intercapedine)
anche con finestre chiuse ed è insopportabile e molto molesto. Cosa posso fare, anche tecnicamente? Ho già isolato tutti i cassonetti.

Dal punto di vista tecnico, non sono il professionista giusto per aiutarti: devi sentire da un tecnico che si occupa di edilizia, cioè un geometra, un ingegnere civile o un architetto. Magari ci sono anche delle aziende private che sono specializzate in isolamento da odori, ma immagino che sarà eventualmente il tecnico a indicartene una.

Dal punto di vista legale, quello di mia competenza, posso confermarti che si tratta di un caso di immissioni, per maggiori approfondimenti sulle quali ti rimando alla apposita scheda.

Se le immissioni, prevede la legge, superano la normale tollerabilità, come in questo caso sembra, allora ci si può opporre.

Il primo passo per trattare un problema di questo genere è sempre l’invio di una diffida tramite avvocato, sulla quale pure rimando alla scheda pubblicata sul blog.

Iscriviti al blog per ricevere tutti gli aggiornamenti con i migliori consigli per la tua gestione legale nella vita di tutti i giorni.

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: