Devo pagare il mio avvocato anche con condanna della controparte?

Note dell’episodio.

Oggi ti parlo di spese legali e rimborso delle spese, sempre a partire dalla domanda di una nostra ascoltatrice, che ti riporto di seguito:

«con sentenza del tribunale ho ottenuto la separazione giudiziale dal mio ex marito e il tribunale ha stabilito “spese del giudizio, vista la soccombenza del resistente, devono essere poste integralmente a suo carico e si liquidano come in dispositivo, in ragione del valore e del grado di difficoltà della causa “; inoltre che “condanna la parte resistente a rimborsare al ricorrente le spese di lite, che si liquidano in euro ..” ; ma ieri il mio avvocato mi ha chiamato per dirmi che ha difficoltà a recuperare le spese dalla parte soccombente e che in tal caso ha diritto a rivalersi nei miei confronti, nonostante abbia vinto la causa. E’ vero? o è solo un tentativo di rientrare velocemente delle spese?»

Money soldi

Riferimenti.

** Sei un avvocato? **

** Altre risorse digitali non giuridiche **

Trovi tutte le mie altre risorse digitali, non giuridiche ma di diverso argomento, al sito vienimidietro

Manda la tua domanda

Vuoi mandare anche tu la tua domanda?

Collegati a questa pagina e compila il modulo veloce veloce:

contatto

È completamente gratuito.

Conclusioni.

  • Iscriviti ora al blog, al podcast e al canale youtube degli avvocati dal volto umano per ricevere gratuitamente tutti i futuri aggiornamenti.

  • Se ti serve assistenza professionale, chiama il numero 059 761926 e prenota un appuntamento oppure acquista adesso direttamente da qui

  • Lasciami una recensione sul podcast: clicca qui

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: