Categorie
rassegna stampa

Stalking: la maggior parte dei casi è gestibile.

La maggior parte dei casi e della situazioni di stalking è gestibile attivando un percorso terapeutico parallelo a quello giudiziario.

Stalking, perdonato dopo il recupero

E vissero felici e… distanti.

Il giorno 17.2.2024 la Gazzetta di Modena si occupa di un caso che è stato seguito dal mio studio in cui siamo riusciti ad ottenere una sentenza di non luogo a procedere per una persona cui era stato contestato il delitto di atti persecutori, che così ha potuto uscire dal processo penale senza nè una condanna nè un precedente.

Naturalmente non è uscito «indenne» dalla vicenda: ha dovuto affrontare un percorso presso un centro antiviolenza e ha provveduto al risarcimento del danno nei confronti della vittima del reato.

È importante sapere che situazioni di questo genere, che purtroppo sono sempre più frequenti, in connessione, a mio giudizio, con lo scadimento spirituale che caratterizza ogni giorno di più la società in cui ci troviamo a vivere, sono gestibili, sia dal lato di chi ne rimane vittima sia da quello di chi, purtroppo, se ne rende autore.

È importante sempre essere disponibili a mettersi in gioco, non trascurare situazioni di questo tipo, essere disponibili ad un cambiamento e ad un percoros evolutivo, che è sempre utile nella vita di ognuno di noi.

Per qualsiasi problema legale, il numero magico da chiamare è lo 059 761926. Chiama e prenota il tuo primo appuntamento con me.

Nel frattempo, abbonati al blog in modo da ricevere il post del giorno con consigli fondamentali, che non trovi da nessuna altra parte, per affrontare e soprattutto prevenire i problemi legali.

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!
Become a patron at Patreon!

Di Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Counselor. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.