Categorie
avvocato risponde

Cambio del cognome: come si può procedere nel migliore dei modi?

DOMANDA – Il mio nome è xxx, e sono alla ricerca di assistenza per ottenere dalla Prefettura di xxx l’accoglienza della mia istanza di richiesta di cambio cognome. Ho già preparato una solida lettera motivazionale, ma vorrei ricevere consulenza per preparare un documento valido e convincente. E’ un servizio che potreste offrire sentendovi fiduciosi in una possibile riuscita? C’è possibilità di fissare un appuntamento telefonico e/o videocall per discutere dell’istanza, delle motivazioni, delle vostre tempistiche e ricevere un preventivo?

RISPOSTA – Per cose di questo genere, conviene non usare questo modulo, dedicato alle domande gratuite e cui rispondo nel pochissimo tempo libero che mi lascia la professione, e chiamare direttamente in studio al numero 059 761926.

In ogni caso, non ho mai fatto appuntamenti preliminari gratuiti, per ragioni che ho meglio spiegato in un precedente post alla cui lettura ti rimando. Ovviamente sono a disposizione per la fissazione di un appuntamento, al solito costo orario, in cui approfondire adeguatamente la situazione.

Naturalmente, il servizio di assistenza legale è un serio che «posso offrire»: è proprio quello che faccio, è come chiedere ad un idraulico se offre il servizio di cambiare un rubinetto. Per essere «fiduciosi in una possibile riuscita» non serve niente, dal momento che la potenzialità c’è davvero nella pressoché totalità delle situazioni. Per sapere, invece, quale potrebbe essere grado il fondamento di una domanda del genere bisogna ovviamente fare l’appuntamento di approfondimento indicato prima.

Al di là di queste considerazioni più «organizzative» e legate a prassi e orientamenti del mio studio, in generale c’è da dire che la valutazione da parte delle prefetture delle istanze di cambiamento del nome è un’attività di tipo ampiamente discrezionale: l’unica strategia possibile, dopo una breve valutazione preliminare, è quella di stendere la domanda nel modo migliore possibile, considerate le circostanze.

Se vuoi approfondire ulteriormente la questione, o incaricarmi già di svolgere gli approfondimenti necessari, chiama ora lo studio al numero 059 761926 e prenota il tuo primo appuntamento, concordando giorno ed ora con la mia assistente.

Puoi anche acquistare online direttamente da https://blog.solignani.it/assistenza-legale/consulenza/“>qui: in questo caso, sarà poi lei a chiamarti per concordare giorno ed ora della nostra prima riunione sul tuo caso; a questo link, puoi anche visualizzare il costo.

Naturalmente, se vivi e lavori lontano dalla sede dello studio – che è https://goo.gl/maps/sS4isyhSuYDnP3Nz5“>qui, a Vignola, provincia di Modena, in Emilia – questo primo appuntamento potrà tranquillamente avvenire tramite uno dei sistemi di videoconferenza disponibili, o persino tramite telefono, se lo preferisci; ormai più della metà dei miei appuntamenti quotidiani sono videocall.

Guarda questo https://youtu.be/ksoPba2DM1A“>video per sapere meglio come funzionerebbe il lavoro con me.


Ti lascio adesso alcuni consigli e indicazioni finali che, a prescindere dal problema di oggi, ti possono sempre essere utili.

  • 📧 Iscriviti oggi stesso, in ogni caso, al blog in modo da ricevere, sempre gratuitamente, futuri contenuti come questo, utili per sapere come meglio gestirsi nelle situazioni legali della vita di tutti i giorni. Per iscriverti al blog, vai in fondo alla pagina e inserisci la tua mail nella casellina: ti arriverà una mail cui dovrai dare conferma per attivare l’iscrizione.

  • 📺 Iscriviti subito al https://www.youtube.com/@avvocatidalvoltoumano“>canale YouTube degli avvocati dal volto umano e al https://blog.solignani.it/iscriviti-al-podcast/“>podcast dove trovi altri contenuti, sempre gratuiti e utili per capire come meglio gestire e soprattutto prevenire i problemi legali. Sia nel canale che nel podcast trovi già contenuti molto utili per chi ha un problema legale, che ti invito a guardare o ascoltare.

  • 👋 Entra oggi stesso nelle community degli avvocati dal volto umano: su https://t.me/avvocatidalvoltoumano“>telegram e su https://bit.ly/3RT11JG“>facebook e https://bit.ly/3YsE5Dx“>facebook. In questi gruppi potrai chiedere aiuto a me e agli altri avvocati presenti sulle situazioni legali che ti dovessero anche in futuro interessare.

  • 🙋‍♀️ Se vuoi, puoi mandare anche tu gratuitamente una tua domanda: compila questo https://bit.ly/3yiGsfd“>modulo.

  • 🎁 Valuta una https://blog.solignani.it/sistemi-tariffari/tutela-giudiziaria/“>assicurazione di tutela legale: la prossima volta che incontri un problema potresti gestirlo molto più agevolmente e a costo zero. Questo consiglio è fondamentale: non sottovalutarlo!

  • 😍 Metti «like» adesso, se ti è piaciuto questo post, e lascia un commento se vuoi dire la tua, risponderò volentieri; condividi liberamente, in qualsiasi modo, questo post se pensi che possa piacere o interessare a qualcun altro.

  • ⚖️ Per caso, sei un avvocato? Iscriviti subito alle potentissime risorse gratuite di «fare l’avvocato è bellissimo». Trovi tutto nella home page del https://www.farelavvocatoebellissimo.it“>blog, iscriviti a blog, canale youtube, podcast e segnati il numero da chiamare per quando vorrai iniziare a fare coaching con me.

Categorie
diritto

Nome buddista: è possibile metterlo al posto del nome precedente?

vorrei sapere se è possibile cambiare nome per motivi religiosi. Quello che vorrei fare è togliere i primi 2 nomi, che non mi rappresentano più, e inserire un unico nome della religione buddhista.

Per il cambiamento del nome, è previsto nell’ordinamento italiano un ricorso in Prefettura.

Di solito, ci sono delle motivazioni per il cambiamento che fanno capo al fatto che il nome attuale può essere considerato ridicolo, ad esempio.

Ad ogni modo, è una decisione discrezionale dell’autorità amministrativa incaricata della pratica.

Per questo motivo, puoi sempre tentare. Ovviamente sarà fondamentale argomentare bene la tua istanza.

Per ulteriori dettagli, ti rimando alla scheda di riferimento in materia pubblicata sul blog.

Se vuoi procedere, o anche solo approfondire un attimo prima di partire, chiama ora lo studio al numero 059 761926 e prenota il tuo primo appuntamento, concordando giorno ed ora con la mia assistente; puoi anche acquistare direttamente da qui: in questo caso, sarà poi lei a chiamarti per concordare giorno ed ora della nostra prima riunione sul tuo caso; a questo link, puoi anche visualizzare il costo.

Naturalmente, se vivi e lavori lontano dalla sede dello studio – che è qui, a Vignola, provincia di Modena, in Emilia – questo primo appuntamento potrà tranquillamente avvenire tramite uno dei sistemi di videoconferenza disponibili, o anche tramite telefono, se lo preferisci. Ormai più della metà dei miei appuntamenti quotidiani sono videocall.

Guarda questo video per sapere meglio come funzionerebbe il lavoro con me.

Ti lascio alcuni consigli finali che, a prescindere dal problema di oggi, ti possono sempre essere utili.

• 👋 Entra oggi stesso nelle community degli avvocati dal volto umano: su telegram e su facebook e facebook;

• 📺 Iscriviti subito al canale YouTube degli avvocati dal volto umano e al podcast dove trovi altri contenuti, sempre gratuiti e utili per capire come meglio gestire e soprattutto prevenire i problemi legali.

• 📧 Iscriviti oggi stesso, in ogni caso, al blog in modo da ricevere, sempre gratuitamente, futuri contenuti come questo, utili per sapere come meglio gestirsi nelle situazioni legali della vita di tutti i giorni. Per iscrivrerti al blog, vai in fondo alla pagina e inserisci la tua mail nella casellina, ricordati di dare poi conferma nella mail.

• 😍 Metti «like» adesso, se ti è piaciuto questo post, e lascia un commento se vuoi dire la tua, risponderò volentieri; condividi liberamente, in qualsiasi modo, questo post se pensi che possa piacere o interessare a qualcun altro.

• 🎁 Valuta una assicurazione di tutela legale: la prossima volta che incontri un problema potresti gestirlo molto più agevolmente e a costo zero.

• ⚖️ Sei un avvocato? Iscriviti subito alle risorse gratuite di «fare l’avvocato è bellissimo»:

blog
canale youtube
podcast
instagram
tiktok
– community
• su telegram
fare l’avvocato è bellissimo

avvocati dal volto umano

• su facebook
fare l’avvocato è bellissimo
separazione, divorzio, affido

avvocati dal volto umano

Categorie
diritto

Posso chiedere al Prefetto di rimettere il vecchio cognome a mio fratello?

i mie genitori sono separati e circa 10 anni, mio padre effettua una richiesta di disconoscimento di paternità per mio fratello, concepito nel periodo in cui mia madre lo denunciò per abbandono del tetto coniugale (anche se saltuariamente rientrava per alcuni giorni, senza compiere però il suo dovere di padre e marito). Nn solo la sua richiesta è stata accolta, ma senza notificare nulla a mia madre, mio fratello si è ritrovato il cognome variato all’età di 10 anni; vada xil disconoscimento di paternità, ma è possibile cambiare il cognome ad un minore, cui già ha una propria sfera sociale all’età di 10 anni? Cosa è possibile fare per tutelare mio fratello che ad oggi ancora non sa nulla di questa situazione? Pensavamo di fare richiesta cambio cognome, istanza presentata in prefettura da mia madre, richiedendo nuovamente il cognome paterno, se nza chiaramente pretendere vincoli parentali

È impossibile innanzitutto che non abbiano notificato nulla a tua madre, c’è stato probabilmente un procedimento con tutti i crismi e le notifiche del caso.

Premesso che intanto bisognerebbe capire meglio come sono andate le cose, iniziando dall’esame della sentenza conclusiva del procedimento, va detto che il tema del nome avrebbe dovuto essere affrontato all’interno del procedimento stesso, perché costituisce parte importante di una materia come questa ed in effetti spesso nei procedimenti di questo tipo si dibatte sul mantenimento o meno del cognome.

Non so che cosa abbiate fatto al riguardo, se siete rimasti inerti diventa adesso più difficile, se non addirittura impossibile, chiedere al Prefetto di fare un intervento modificatore di un provvedimento giurisdizionale.

È verissimo che tuo fratello potrebbe subire disagio da un cambiamento di cognome avvenuto quando ha già dieci anni, ma avreste dovuto attivarvi prima.

Il tema comunque è attuale e serio, vi consiglierei di approfondire come si deve.