dolore

Voglio separarmi e ho un figlio: cosa rischio?

sono mamma di un bambino di quasi due anni. Convivo col mio compagno (padre del bambino) e la situazione in casa è sempre più tesa. Credo che il bambino stia risentendo di questa ostilità da parte del mio compagno nei miei confronti. Ostilità fatta di urla ogni giorno e frasi svalutanti ogni minuto. Il rapporto è sempre stato parecchio burrascoso ma se un tempo ero in grado di tollerare, ora ho raggiunto il limite. Sono in uno … Continue reading

È nella sofferenza che Dio ci fa visita.

Il Signore mi mette continuamente in contatto con persone dal cuore indurito, piene di ferite, sopravvissute ai loro errori, ai loro peccati, in ultimo a loro stesse. Cerco di capire il perché di questi incontri, dal momento che non ho soluzioni, non ne ho proprio… Averne, addirittura, mi sembrerebbe irrispettoso di chi quelle ferite se le porta da tanti anni e ci convive come con altrettanti vecchi amici: per cui mi chiedo cosa potrei mai dire io … Continue reading

Diventa ogni giorno più forte: serve per amare.

Oggi il peggiore degli equivoci è che la forza serva per far male, o infliggere violenza, quando, all’esatto opposto, la forza, nel corpo e nello spirito, è quanto di più necessario ci sia per poter amare davvero. Perché amare significa innanzitutto proteggere, ma soprattutto perché per continuare ad amare anche nel dolore, da cui prima o poi veniamo attinti, magari proprio dalla stessa persona che stiamo cercando di amare, l’anima deve essere la più grande possibile e … Continue reading

Le genti hanno fame di numeri, di statistiche …

Le genti hanno fame di numeri, di statistiche, perché vogliono «capire», più vogliono «capire» e più se ne ingozzano, è come se uno dovessero affrontare un viaggio in auto e per guidare bene si scolasse una cassa di birra.

Il post di oggi stampalo e tienilo sempre in …

Il post di oggi stampalo e tienilo sempre in tasca ?? Ogni volta che qualcuno ti fa sentire inadeguato, disprezzato, fuori posto, senza valore, o comunque ti fa soffrire, tiralo fuori e leggilo.

Dolore e sofferenza ti rendono egoico: attenzione.

Quando hai appena ricevuto un dolore, una coltellata al cuore, la tua anima soffre e diventi immediatamente più egoico. Il dolore e la sofferenza ti fanno cadere a terra, nel regno del Mondo e, sì certamente, anche del suo principe, il diavolo, rappresentato nell’allegoria degli arcani dalla lama numero 15. É il regno delle ombre, che non sono però fuori da noi, ma, tutto all’opposto, dentro di noi: sono i famosi «lati oscuri», oggi sotto attacco da … Continue reading

Dietro un narcisista, c’è una persona che ha…

Dietro un narcisista, c’è una persona che ha reagito nel modo meno funzionale ad un profondo dolore, diventando purtroppo a sua volta causa di ulteriore dolore per gli altri.

Narcisismo: una ferita e una scelta sbagliata.

Un narcisista é solo una persona con una grande ferita, che, anziché usarla per diventare più umano, empatico e in grado di capire gli altri, ha deciso, tutto all’opposto, di blindarsi il cuore, ingabbiarselo, finendo solo per diventare più insensibile, isolato e, in fondo, smarrito e monadico. Tu sei le tue scelte. Spetta a te decidere cosa fare col dolore e la sofferenza che ti manda la vita. Puoi usarli come carburante per la tua evoluzione e … Continue reading

Da molti anni, non mi chiedo più se una perso…

Da molti anni, non mi chiedo più se una persona sia nevrotica o meno, ma quali nevrosi abbia.

Separazioni e divorzi? Opera di Satana.

Il 27 dicembre 2016 scrivevo questo post su facebook, che diventava il più cliccato e il più condiviso di sempre. Lo ripropongo anche qui nel blog. Non è un post metaforico, credo in ogni singola lettera di quello che ho scritto. Come avvocato divorzista, la domanda che le persone mi fanno più spesso e volentieri é «Come mai ci sono così tante separazioni, divorzi e famiglie che si sfasciano?» Quando, però, rispondo che è colpa del diavolo, … Continue reading

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: