parenti

Legame di affinità: cessa con la morte?

devo chiedere la residenza presso la mia matrigna vedova, all’anagrafe mi hanno detto che devo scrivere Non sussistono rapporti di coniugio, parentela, affinità, adozione, tutela o vincoli affettivi con i componenti della famiglia già residente in quanto mio padre è deceduto. Ho fatto delle ricerche in rete che dicono che c’è affinità, è giusto ? Lo chiedo perché se fosse vero quello mi hanno detto all’anagrafe si creerebbero due nuclei distinti e in tale caso io potrei … Continue reading

Marito premorto e suocera: chi tiene la casa?

mio marito è deceduto….figlio unico e madre ancora vivente con un suo appartamento di proprietà. ….in 15 anni di matrimonio non si è mai visto nessun parente m aora sono arrivati i 2 fratelli di mia suocera (che nemmeno conoscevo) e vari nipoti….dicendomi che in caso di morte di mia suocera la caa spetta esclusivamente alla loro famiglia….volevo solo sapere se era vero o devo far valere un mio diritto di nuora? Se l’appartamento di cui parliamo … Continue reading

Mediazione familiare: sciogliere i pregiudizi, sbloccare il dialogo.

La mediazione familiare è, come noto, un intervento, da parte di un professionista, rivolto tipicamente alle coppie, quasi sempre genitoriali, ma praticabile anche in altri ambiti familiari, come ad esempio tra fratelli, tra figli e genitori, e, volendo, estensibile anche a contesti dove non esiste una situazione definibile come familiare in senso stretto, ma che rappresentano aggregazioni in cui, come è naturale nell’esperienza umana,  possono svilupparsi conflitti; a questo ultimo riguardo, la pratica offre numerosi esempi riguardo agli … Continue reading

Mediazione familiare: a cosa serve?

Avete mai visto la commedia o il film «Un tram chiamato desiderio» di Tennessee Williams? Una dei protagonisti, ad un certo punto, pronuncia una celebre battuta, entrata poi nel linguaggio comune, specialmente nei paesi anglosassoni. Si tratta di Blanche DuBois e della sua famosa «Ho sempre confidato nella cortesia degli sconosciuti», una battuta che in poche parole ci fa capire il grado di sofferenza di Blanche all’interno della famiglia in cui viveva. La mediazione familiare, almeno quella … Continue reading

Mediatore familiare: finalmente.

Ebbene sì, sono diventato finalmente, in questi giorni, mediatore familiare. Come ho scritto nei social, adoro la mediazione perché mi consente finalmente di lavorare con il cuore. Il mio cuore, innanzitutto. Dopo, certo, anche quello dei miei assistiti, ma quello credo anche in altri ambiti in cui si svolge la vita umana, che è vissuta da ognuno di noi col cuore, nel bene e nel male. Il paragone è con l’attività forense che ho svolto per oltre … Continue reading

Sorella in coma: quanto pago di alimenti?

mia sorella 2013 ha avuto un emorragia cerebrale ed e`finita in coma nel quale sta ancora oggi. Lei dal 2013 sta in un centro di cura. Fino adesso le spese del centro di cura sono state pagate dal nostro papa, che tra breve non potrà più pagare queste spese. e toccherà a me a pagarle, visto che sarò l`unico parente rimasto. Come fratello sarò obbligato a pagare “nella misura dello stretto necessario” – c`e`un massimo che mi … Continue reading

Fratello che usa casa mia e non paga le spese: che fare?

quando i ns. genitori vennero a mancare, ci lasciarono parecchi soldi che dividemmo, io comprai una bifamigliare avendo un figlio, mente mio fratello, si dette alla bella vita ed ora è rimasto al verde e pretende che lo mantenga nonostante abbia un lavoro part-time e percepisce € 750 al mese. Vive nell’appartamento di mio figlio a titolo gratuito e nel 2015 a mia insaputa NON PAGO’ IL GAS X € 1.172 e a gennaio si trasferì in … Continue reading

Cosa fare se la sorella non si presenta per incassare gli interessi dei titoli ereditati?

Buonasera, a seguito della morte della madre un mio amico ha ereditato dei titoli bancari insieme alla sorella (sono gli unici eredi in vita). Per prelevare il rendimento mensile che garantiscono detti titoli è necessaria la presenza di entrambi (essendo a loro cointestati e a firma congiunta). Il problema è che i loro rapporti sono così deteriorati che la sorella, anche solo per fare un torto al fratello, non si mette (volutamente) d’accordo per andare a prelevare … Continue reading

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: