responsabilità professionale

Termini per impugnare scaduti: cosa si può fare?

Note dell’episodio. In questa puntata, sempre a partire da un messaggio vocale lasciatoci da un ascoltatore, parliamo – affrontando il caso di una persona licenziata per superamento del periodo di comporto – di cosa si può fare quando vengono commessi in primo grado degli errori di conteggio e soprattutto cosa si può fare quando sono scaduti i termini per impugnare. Riferimenti. Di seguito, alcuni precedenti post del blog, o puntate del podcast, menzionati durante l’episodio o comunque … Continue reading

Ricorso alla CEDU: entro quale termine?

Qual è il termine per presentare ricorso alla CEDU, cioè alla Commissione Europea dei Diritti dell’Uomo?   Il termine è di sei mesi dalla data della sentenza che esaurisce i mezzi di impugnazione interni – di solito è la sentenza di Cassazione. In futuro, potrà essere previsto un termine inferiore di quattro mesi, in caso di adozione di particolari protocolli, quindi è più prudente comunque controllare volta per volta, come sempre quando si tratta di termini. Il … Continue reading

Rinuncia a mantenimento per divorzio: è possibile?

io e la mia ex moglie dopo la separazione circa 4 anni fa abbiamo firmato insieme ai nostri avvocati una scrittura privata con la quale io le davo tutti i miei risparmi circa 120 mila euro e lei rinunciava agli assegni di mantenimento x i figli e anche l’assegno di divorzio. Adesso che io ho chiesto il divorzio mi ricattata se non gli do almeno 300 euro al mese non mi da il divorzio. Avv. lei cosa … Continue reading

Da vittima a carnefice: è possibile?

Ho perso un processo, avevo attaccato il mio avvocato per negligenza, il giudice ha accettato la testimonianza della collega, associata dello studio, che affermava di avere sentito delle conversazioni ( dal suo ufficio) con me e il mio avvocato dove secondo lei rifiutavo di passare una visita, il CTU ordinato dal giudice che mi aveva condannato. non poteva sentire le conversazione telefoniche da dove era. Il giudice ( quello che ha giudicato la causa contro l’avvocato ha … Continue reading

Causa persa e convivente sparito: come fare?

ho acquistato nel 2006 con ora il mio ex convivente una cascina 135 mila euro ma nel 2008 abbiamo avuto ordinanze da parte del comune per lavori abusivi e dei vigili del fuoco in quanto era dotata di un serbatoio 1750 kg gpl e non avendo i parametri x l’installazione praticamente una bomba.quindi siamo rimasti senza caloriferi acqua calda e gas x cucinare. Abbiamo fatto causa sia ai venditori che alla banca x risoluzione del contratto, il … Continue reading

Responsabilità dell’avvocato: nuovi casi dalla legge di stabilità.

Il modo consueto di esercitare la professione non va più bene. Mi rivolgo con questo post in primis ai colleghi avvocati: sapete già che, dal primo gennaio 2016, se, ad esempio, introduceste un giudizio con atto di citazione anziché con ricorso ex art. 702 bis cod. proc. civ. potreste, dopo anni, essere chiamati a risarcire un danno cagionato al vostro cliente, per avergli fatto perdere denaro? Non è per niente fantascienza, anzi è davvero un’ipotesi grave, concreta … Continue reading

Se un avvocato non comunica l’esito della causa è responsabile?

nel 2002 dal condominio mi è’ stata intentata una causa per presunti lavori effettuati alla colonna fecale. Nomina di ctu,causa persa in primo grado.Su consiglio del mio avvocato abbiamo fatto appello è perso nuovamente nel gennaio 2013.Il problema è ‘ che il mio avvocato non mi ha mai comunicato l’esito della sentenza, io ne sono venuto a conoscenza perché’ mi sono trovato p ignorato il conto corrente. Giustificazione dell’avvocato:”non volevo procurarvi un infarto.In questa situazione come devo … Continue reading

Se il mio avvocato non produce un contratto in originale e io perdo la causa ne è responsabile?

Come devo comportarmi con il mio Avvocato a cui, in una causa civile di compravendita immobile ho consegnato il Preliminare di vendita firmato da entrambe le parti in vertenza, nonostante ciò ha depositato al Giudice la copia del preliminare ( preparate da professionista) non firmata ma ” In attesa di firma” per preventiva approvazione, facendomi perdere la causa? Aggiungo: la controparte non ha presentato alcun Preliminare di vendita perchè in contumacia. Bisognerebbe ovviamente leggere il dispositivo e … Continue reading

Come posso sapere se il mio avvocato mi chiede troppo per una pratica?

Credo di essere stata rapinata. Quanto costa fare un’istanza ad un Giudice Tutelare per la successione dei beni di mio marito? E se la pratica é stata svolta in modo sommario e imcompleto, come posso far valere i miei diritti nei confronti del legale che é stato così superficiale ma comunque attentissimo a riscuotere un sacco di soldi senza manco rilasciarmi fattura? Grazie per i consigli che potrete darmi. Se avete bisogno di maggiori info ho inviato … Continue reading

Come faccio a sapere se il mio avvocato ha sbagliato il ricorso per Cassazione?

ho avuto un incidente stradale, ragione al 100%, nella prima sentenza mi hanno risarcito non riconoscendomi il danno protratto a vita, avevo 16 anni e sono rimasto invalido al 60%.. ho fatto ricorso in cassazione e dopo 6 lunghi anni, il mio avvocato, dopo 3 mesi dall’avviso in cancelleria della sentenza in cassazione, mi riferisce che ho perso anzi devo pagare circa 30mila euro per spese processuali dopo che lui in questi 6 anni mi aveva fatto … Continue reading

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: