software

Tribunale di Bolzano – Sentenza n. 145/05 del 31 marzo 2005

Buongiorno. Sono il direttore di una rivista di clinica odontoiatrica (i lettori sono dentisti) e all’interno di questa curo varie rubriche. Chiedo dove posso reperire il testo integrale della sentenza del GIP di Bolzano 145 del 31.3.2005. Grazie per l’attenzione. Gentile direttore, non avendo trovato la sentenza sulle mie banche dati, Le indico il link dell’indirizzo internet dove puo’ trovare per esteso le motivazioni della sentenza che cerca. Spero sia quella giusta.  Ecco il link

il copyright sui giochi

Anzitutto i complimenti per il sito e la vostra organizzazione. Ho questa piccola questione.E’ mia intenzione (per diletto personale) trasportare in forma informatica (in Access) un vecchio gioco da tavolo della Editrice Giochi. Ho consultato il loro sito, pare che non ci sia la possibilità senza il consenso esplicito, di fare questo genere di “trasformazioni”. Allora gli ho mandato diverse email (fin da ottobre scorso) per l’autorizzazione, spiegando uso e finalità dell’operazione, ma senza ricevere mai risposta. … Continue reading

Commercializzazione del software libero

Come designer di siti web e sviluppatore di piccoli gestionali per aziende, avrei intenzione di aderire in toto alla filosofia del software libero, o meglio, all’opportunità anche economica offerta dalle licenze GNU GPL. Mi spiego meglio. Sostituendo la compravendita di software con un servizio di locazione/personalizzazione di software libero, è possibile limitare i costi di sviluppo e fornire un prodotto di buona qualità e concorrenziale. La questione è: questi software sono per licenza privi di qualunque garanzia … Continue reading

bloccare il software quando l’acquirente non paga

Si sta discutendo sul malcostume di committenti che, commissionato un software, non lo pagano nel momento in cui è terminato. A seguito di regolare contratto è lecito inserire, ad insaputa del committente, un “blocco a scadenza” del software per costringere, poi, il cliente a pagare? Se questo è inserito come clausola vessatoria può essere considerato legale? E’ sicuramente un’idea molto interessante. Direi che tutto sommato una prassi di questo genere potrebbe essere legittima, in effetti, magari configurando … Continue reading

le clausole di esonero dalla responsabilità nelle licenze software

Mi domandavo se le clausole di declino di responsabilità  per danni diretti o indiretti derivanti dall’uso che si mettono sempre in calce ai contratti di licenza d’uso o di intervento tecnico abbiano effettiva efficacia legale o siano solo dissuasivi per il cliente. Inoltre mi chiedevo se una licenza oem venduta separatamente da un HW implichi un reato oppure se semplicemente renda la licenza irregolare. La differenza è sottile ma sostanziale, infatti nel primo caso sarei io a … Continue reading

rimborsabile la copia di windows secondo il gdp di Firenze

Giudice di pace di Firenze, sent. 5384/07 25 ottobre 2007 Vendita di un computer in “bundle” con il sistema operativo e altro software – diritto dell’acquirente al rimborso del prezzo del sistema operativo e dell’altro software in caso di mancata volontà di utilizzo – sussiste L’acquirente ha il diritto di restituire il software precaricato al produttore del computer e di ottenere la restituzione della quota di prezzo relativa al materiale restituito. N. 3065/06 R.G. N. 5384/07 R.S. … Continue reading

messenger controllato dalla polizia?

più persone continuano a dirmi che msn messenger è controllato dalla polizia(o chi per essa) e quindi di “non dire cose compromettenti” … immagino sia la solita mega cazzata ….ho indovinato? qualcuno sa qualcosa in merito? (da it.diritto)   Naturalmente nessuno è in grado di dare una risposta precisa a questa domanda. Quello che si può dire è che, nel caso in cui una persona sia sottoposta ad indagini, sicuramente le sue comunicazioni anche elettroniche, tra cui … Continue reading

firmiamo una petizione per distinguere hardware e software

Invito tutti i lettori del blog a firmare questa petizione, a favore di una legge che consenta al consumatore di individuare, quando acquista un personal computer e, in particolar modo, un portatile, quale parte del prezzo si riferisce alla macchina e quale alla licenza del sistema operativo che vi trova preinstallato, che nella quasi totalità dei casi, salvo sui portatili dell venduti negli USA, per i quali si è iniziato a rendere possibile preinstallare anche GNU/Linux, è … Continue reading

Google accusa Microsoft per posizione dominante

Leggo questo post relativamente ad una iniziativa per concorrenza sleale intentata nuovamente contro Microsoft questa volta da Google e mi vengono da fare alcune osservazioni, tra il giuridico e l’extragiuridico. Innanzitutto, suscita qualche perplessità che sia proprio Google l’autore dell’iniziativa, un soggetto che si candida a prendere la posizione di Microsoft per quanto riguarda la posizione dominante su internet, dove la grande G gestisce già la ricerca, che è la funzione fondamentale della rete, sia creazione e … Continue reading

la licenza OEM di Microsoft

Con un comunicato destinato a tutti gli OEM (Original equipment manufacturer) Microsoft ha recentemente specificato che “un aggiornamento della motherboard è da considerarsi, di fatto, un nuovo personal computer su cui il sistema operativo OEM di Microsoft non può essere trasferito”, con la conseguenza che si renderà necessario, per il legale sfruttamento del software, l’acquisto di una nuova licenza d’uso. La logica dietro una simile presa di posizione starebbe tutta nella necessità di avere “un componente base … Continue reading

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: