Quello che non sappiamo é sempre di più…

Mi piace molto questo testo di Andrea Panatta, per tutti coloro che si occupano di crescita personale o spiritualità. Da sempre penso che chiunque possa essere un maestro, persino un povero di spirito, e per contro una persona generalmente considerata … Continue reading

Democrazia e costituzione più bella del mondo.

** [Portiamo l’educazione civica nelle scuole!] É giusto insegnare agli studenti e ai giovani che milioni di persone hanno dato la vita perché potessimo fare, come analfabeti, un crocesegno sull’iconcina di un partito, determinando l’elezione di persone scelte dagli amministratori … Continue reading

«Ho orrore di tutte le verità assolute, …

«Ho orrore di tutte le verità assolute, delle loro applicazioni totali, dei loro presunti detentori d’ogni risma. Prendete una verità, portatela con cautela ad altezza umana, guardate chi colpisce, chi uccide, cosa risparmia, cosa elimina, annusatela a lungo, accertatevi che … Continue reading

Vorrei: note di petalosità odierna.

** VORREI Smettere di mangiare carne Iniziare a porgere il piatto al cameriere Abbracciare un albero, due, cento, mille Sorridere a Greta che compare sullo schermo Condividere foto di cani da adottare e parlare di politica sui social – nel … Continue reading

Quando l’uomo riesce a vedere solo se stesso.

** Una delle tante tragedie dell’uomo contemporaneo é quella di vedere solo se stesso. L’uomo di oggi, peraltro, é andato oltre l’egoismo: non sceglie consapevolmente di preferire se stesso agli altri, gli altri semplicemente non li vede, non fanno parte … Continue reading

Restare nel cuore anche nella sofferenza.

Usa il cuore, vivi nel cuore. Sempre. Soprattutto nel dolore, abbi la forza di restare nel cuore, a costo di fartelo squarciare, perché solo da quelle rovine potrai rinascere tutto intero. Non sprecare una sola goccia di sofferenza. Resta a … Continue reading

Persone negative: come gestirle.

Un testo molto bello di Jeff Foster su come gestire emotivamente le persone negative. Tieni alta la tua luce, in tutti i casi di problematiche relazionali l’unica cosa è lavorare su te stesso. «Quando qualcuno ti insulta, ti riduce a … Continue reading

Si può davvero sfuggire alle proprie ombre?

Oggi ti presento un testo meraviglioso della Candiani che ribadisce ancora una volta che il metodo migliore per affrontare le difficoltà sia imparare a stare con esse, come insegna la mindfulness, e non distrarsi, fuggire, cercare di pensare ad altro. … Continue reading

Ascoltare: fa che sia sempre la tua prima mossa.

L’ascolto deve essere sempre la prima mossa. Così uscirai dalla reattività e aprirai uno spazio oggi poco frequentato, quello della riflessione. Ciò ti consentirà di vivere come una persona evoluta e non come un uomo primitivo, in balia dei suoi … Continue reading

Tenere gli occhi aperti di fronte alla sofferenza.

Questo è l’insegnamento fondamentale della pratica di mindfulness: accogliere la sofferenza, abbracciarla, continuare a tenere gli occhi aperti. L’esatto contrario di quel che viene insegnato oggigiorno: «distraiti, pensa ad altro» e, soprattutto, il terribile e demenziale «non ci pensare!». «Hai … Continue reading

× Lasciaci un vocale!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: